Son SCioppaà - Enzo Jannacci - Se Me Lo Dicevi Prima E Altri Successi

13.05.2020
1 min read

About the author

Samuzshura

View all posts

9 Comments

  • Mar 14,  · Novanta minuti di pura poesia, ventidue grandi successi da cui si sprigionano l’ironia appassionata e l’amore per la vita di Jannacci. Ci sono tutti i pezzi storici in versione originale, da 'Vengo anch'io no tu no', ai capolavori dialettali come 'Son s’ciopàa' e 'El portava i scarp del tennis', in quest’antologia che ripercorre la grande carriera del cantautore milanese tra storie di.
  • Ma il Milan per Jannacci era davvero qualcosa di speciale tant’è che aldilà della citazione in “Se me lo dicevi prima”, lo si può ritrovare in un suo altro grande brano: “Vincenzina e la fabbrica” dove oltre a parlare dei rossoneri, viene citata una loro storica bandiera: Gianni Rivera.
  • Jun 24,  · Se me lo dicevi prima 2. Una fetta di limone 3. Poveri cantautori 4. L'importante è esagerare 5. Ci vuole orecchio 6. Son s'scioppaa' 7. Linea bianca 8. Il volatore di aquiloni 9. Parlare coi limoni Due gelati Vincenzo Jannacci detto Enzo (Milano, 3 giugno ) è un cantautore, cabarettista, attore, medico e cardiologo italiano, uno dei.
  • Se me lo dicevi prima Lyrics: Eh, eh, eh, ma se me lo dicevi prima / Eh, se me lo dicevi prima / Come prima / Ma sì se me lo dicevi prima / Ma prima quando / Ma prima no / Eh, si prendono dei.
  • Early life. Enzo Jannacci was born in Milan on 3 June On his father's side his family is from Apulia in the far south: his grandfather, also called Vincenzo, moved to Milan from Bari just before the onset of the First World classical.chartgenie.netinfo mother's side of the family is from Lombardy.. His father was an aeronautical official and worked at Forlanini airport (now more commonly known as Linate).Birth name: Vincenzo Jannacci.
  • E dunque era sua: molto sua. Enzo Jannacci è stato il corsaro dei cantautori italiani. Il brano si intitolava Se me lo dicevi prima: “E allora è bello quando tace il water/ quando ride un Author: Andrea Scanzi.
  • Se me lo dicevi prima e altri successi è una raccolta di Enzo Jannacci.. Pubblicato nel sulla scia della prima partecipazione dell'artista al Festival di Sanremo, l'album contiene, oltre alla canzone che ne dà il titolo, altri brani dei due precedenti album di Jannacci, ai quali si aggiungono: Ci vuole orecchio, che risale al , Linea Bianca che era stata la sigla del programma La Artista: Enzo Jannacci.
  • tu sei uno di quelli che se gli chiedono mille lire, dicono mi raccomando non se le beva cosa te ne frega a te se me le bevo o no, oscar della bontà.. no no, lascia stare, che poi quelle scarpe non si usano più le fanno in Corea E allora, ciapp’istess, ciapp’istess.. son s’cioppaa hai presente una vita a cantare in un pullman son.
  • Se me lo dicevi prima. Ma io ho bisogno adesso, sto male adesso. Ma se me lo dicevi prima ti operavo io. Ma io ho bisogno di lavorare io sto male adesso. Eh sto male e sto bene macché il lavoro e mica il lavoro. Posso mica spedirti un charter. Bisogna saperlo prima che dopo non c'è lavoro, prima, capito. E allora è bello. Quando tace il.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *